News

Santo Varni erudito e artista, il libro della Società Economica

Chiavari. La Società Economica presenta venerdì, 22 giugno, alle 17, il libro “Santo Varni: conoscitore, erudito e artista tra Genova e l’Europa”,

un accurato lavoro sullo scultore genovese dell’Ottocento, che segue l’omonimo convegno che si tenne il 20 e 21 Novembre del 2015 e che vide la partecipazione di studiosi provenienti dalle principali università italiane ed estere. Fra questi Mauro Natale, dell’Università di Ginevra, che sarà presente alla presentazione del volume, insieme ai suoi curatori: Laura Damiani Cabrini, Grégoire Extermann e Raffaella Fontanarossa, Assessore ai Beni Culturali della Società Economica che spiega: “L’obiettivo principale del libro è gettare nuova luce sulle molteplici attività di Varni nel campo della storia, dell’arte e in altri settori a esse collegati. Oltre a rendere noti nuovi materiali, il libro ruota attorno a una domanda di fondo, su come sia possibile la coesistenza nella stessa persona di un artista e di uno studioso di tale levatura. Poche figure, forse nessun’altra, hanno infatti condotto – in parallelo e in maniera così rilevante – ambedue le attività. Si potrà inoltre valutare se una simile operosità compone un ritratto coerente o se offre piuttosto un caso singolare di bifrontismo, all’insegna della divinità tutelare sua città, Genova, dove Varni fu ben inserito, noto e celebrato, assumendo il ruolo, anche qui non comune, di “profeta in patria”.

Il libro è edito dalla stessa Società Economica, della quale, come spiega il presidente, Francesco Bruzzo, Varni era socio.

Torna su
error: Contenuto protetto!