News

E’ nato il tavolo dei sindaci della Fontanabuona: i problemi si affrontano insieme

Moconesi. Si è riunito oggi, nel palazzo comunale di Moconesi, per la prima volta, di fatto, il “tavolo permanente” dei sindaci della Fontanabuona, convocato dal primo cittadino di Moconesi, Gabriele Trossarello,

che spiega: «La sede  rimane questa e io avrò un ruolo di coordinamento  tra i colleghi. Iniziamo davvero ad affrontare insieme le grandi questioni della valle».

Si comincia, ovviamente, dal tunnel di collegamento con la costa, opera sempre invocata dalla Fontanabuona: «Abbiamo stilato un ordine del giorno – riprende Trossarello – da far approvare nei dodici consigli dei Comuni direttamente coinvolti, ma anche in quelli del Golfo Paradiso, di Rapallo, Santa Margherita, Portofino, Zoagli e Chiavari, di Mezzanego, Borzonasca, Rezzoaglio e Santo Stefano d’Aveto. Siamo tutti d’accordo che sia un’opera fondamentale per lo sviluppo dell’entroterra e, dopo averlo approvato in blocco, lo porteremo al presidente della Regione, Toti».

A seguire,  «anche attraverso il gruppo WhatsApp che abbiamo creato per rimanere in contatto, ogni problema ed esigenza della valle verrà affrontato insieme, a cominciare dalla gestione e manutenzione della Ciclovia dell’Ardesia».

(nella foto, il palazzo comunale di Moconesi)

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!