Video

Giovani animatori crescono sulle note di Edoardo Bennato

bennato istituto rapallo zoagli

Quattro classi dell’Istituto Comprensivo Rapallo-Zoagli hanno realizzato
un cortometraggio che illustra la canzone ‘A cosa serve la guerra’
di Edoardo Bennato. Il lavoro sarà presentato questa mattina presso la scuola Marconi di Rapallo

Nell’ambito delle attività didattiche che Coop Liguria ogni anno propone alle scuole di ogni ordine e grado, quattro classi dell’Istituto Comprensivo Rapallo-Zoagli (2A della scuola secondaria di primo grado ‘Scocco’; 5A della scuola primaria ‘Marconi’; 5A e 5B della scuola primaria ‘Antola’) hanno realizzato un cortometraggio a disegni animati sulle note della canzone ‘A cosa serve la guerra’ di Edoardo Bennato, il cui utilizzo è stato concesso gratuitamente dal cantautore.

Con la guida del regista Matteo Valenti, i bambini, nell’arco di sette incontri, hanno ideato la storia, realizzato i disegni, imparato i rudimenti dell’arte dell’animazione e interpretato alcune scene dal vivo.

Il cortometraggio, infatti, si apre con i bambini che in classe si interrogano per capire a che cosa serva la guerra. Per scoprirlo, entrano nel mondo dei cartoni animati, dove costruiscono una macchina del tempo e ripercorrono tutte le guerre che si sono succedute nel corso della storia: dalle crociate alle esplosioni nucleari.

Alla fine la conclusione è una sola: la guerra non serve proprio a niente!

Partecipando al percorso, i bambini hanno avuto modo di capire come nasce un cartone animato, scoprendo il ‘dietro le quinte’ dei programmi che guardano ogni giorno in televisione per osservarli, da ora in avanti, con occhi più critici e consapevoli.

Una volta concluso, il lavoro è stato inviato a Edoardo Bennato, che l’ha molto apprezzato e ha tenuto a inviare a sua volta un videomessaggio di saluto ai bambini.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!