News

È scomparso Cesare Sangermani, il “Riva” del Golfo del Tigullio

Lavagna. In lutto la città di Lavagna e il mondo della nautica in generale, per la scomparsa di Cesare Sangermani, 71 anni, titolare dell’omonimo cantiere lavagnese.

Una vita dedicata alla passione per le barche, uno dei più noti costruttori di imbarcazioni. Aveva anche ricoperto il ruolo di presidente del Distretto della Nautica del Tigullio. Lascia la moglie e due figli. I messaggi di cordoglio alla famiglia, si stanno moltiplicando anche in rete. Considerato il “riva” del Golfo del Tigullio, attraverso i suoi cantieri negli anni Settanta e Ottanta aveva creato dei veri e propri gioielli del mare. Alcuni anni fa il Civ Centro Storico Lavagna lo aveva coinvolto nell’esposizione di alcune “memorie”, durante un’edizione di “Lavagna in Festa”.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!