News

Colpi in banca nella notte: otto nomadi in manette

Chiavari. Sgominata una banda responsabile di numerosi furti ai danni di Istituti di credito ed esercizi commerciali in Liguria ed in Toscana. Il primo venne messo a segno nella notte del 10 ottobre ai danni della filiale di Chiavari della Banca Carige, (4850 euro). La banda era composta da otto uomini ed una donna, tutti di nazionalità romena fra i 24 ed i 39 anni, stanziali tra Viareggio e Sarzana. I nove sono accusati di una decina di colpi, alcuni solo tentati, per un bottino complessivo di 56500 euro. La banda agiva sempre di notte. In riviera ha colpito anche alla Carige di Sestri Levante, il 31 ottobre, bottino di 32.325 euro, ed ha tentato un furto alla Carige di Cogorno il 9 novembre. Nell’ultimo colpo, il 1° dicembre, dopo il furto di 27 mila euro dalla filiale di Moneglia della Banca Popolare di Lodi, i carabinieri riuscirono a fermare quattro componenti della banda e a recuperare l’intera refurtiva. Nel mese di gennaio altri quattro complici furono arrestati. Sette uomini sono finiti in carcere, mentre la donna della banda è ai domiciliari. Resta latitante il nono componente, un 33enne, nei confronti del quale è stato emesso un mandato d’arresto europeo.

 

Torna su
error: Contenuto protetto!