Video

“Amici del Cantero”, l’iniziativa pubblica per il futuro del teatro chiavarese

Ivano Fossati, Dori Ghezzi, Fernanda Contri, Lorenzo Caselli, sono solo alcuni dei nomi illustri che hanno aderito al manifesto degli “Amici del Cantero”. Venerdì 11 maggio il gruppo di privati cittadini che non vuole rassegnarsi alla chiusura della storica sala chiavarese ha lanciato un’iniziativa pubblica, dove approfondire la propria proposta e raccogliere nuove idee. Si legge nel manifesto: “Data la situazione attuale, avanziamo alla proprietà e alle istituzioni, prima tra tutte il Comune di Chiavari, e coinvolgendo anche soggetti privati che hanno già garantito la propria disponibilità, la proposta di avviare un percorso che porti alla realizzazione di una specifica “Fondazione Teatro  Cantero”. Le leggi dello Stato italiano e la normativa del diritto permettono la realizzazione di uno strumento ormai collaudato e partecipativo. La Proprietà deve intendere questa proposta come uno strumento razionale che le garantisce i suoi requisiti, aprendo, al contempo, alla partecipazione più ampia, al reperimento di fondi e finanziatori. Spetterà all’atto costitutivo e al consigli di amministrazione definire compiutamente regolamentazione interna, sistema di funzionamento, missione e scopi della nuova entità. Lo strumento della Fondazione potrà anche prevedere un azionariato diffuso e il contributo dei cittadini più sensibili attraverso mezzi garantiti dalle leggi e dalle normative fiscali”.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!