News

Torna “Motori in Agorà”, ricavato per il Comitato Assistenza Malati

Lavagna. Torna, nel prossimo fine settimana, sabato 19 e domenica 20 maggio, sul lungomare di Lavagna, “Motori in Agorà”, la manifestazione, giunta alla terza edizione,

che agli appassionati di moto offre le esposizioni di  concessionarie di prestigiose marche motociclistiche, Registri Storici, officine, preparatori, customizer, incisori e aerografatori, con tanti eventi e stand particolari come quelli dei tatuatori (Nadir Lucchesi accompagnato da Francesco Tamma True) o quello per una cura speciale di barba o baffi (Erika Guidi dello staff di Ada Fashion Beauty Box).

In piazza Milano sarà presente una pista baby con minimoto dedicata ai bimbi, esibizioni dinamiche e trial organizzate da Motoracing di Carasco a cura di Stefano Marino con momenti dedicati all’educazione stradale per bimbi e adolescenti a cura delle Autoscuole Riviera di Lavagna e Macchiavello di Carasco.

Presente anche pesca di beneficenza. Sabato, alle 18, apericena a cura di “Un Angolo di Recco” e i drink del Baraonda Beach. Domenica mattina, dalle 9.30, la Reunion anni 80/90 dedicata alle moto più belle e particolari.

Come sempre, organizza l’associazione L’Agorà di Lavagna, che, quest’anno, destina i proventi dell’iniziativa al Comitato Assistenza Malati Tigullio di Giancarlo Mordini, presente con uno stand.

“Vogliamo ricordare – sottolineano dall’Agorà – che grazie all’edizione dello scorso anno, in collaborazione con l’Associazione Noi Handiamo siamo riusciti ad avere, con grande orgoglio, la spiaggia accessibile anche nella nostra Lavagna”.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!