News

Un borsello con un cellulare rubato in un esercizio di Lavagna

Lavagna. Un rumeno di 28 anni, già con precedenti di polizia e sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora nel territorio comunale di Genova, è ritenuto dai carabinieri l’autore del furto

avvenuto ai danni di un 52enne di Casarza Ligure all’interno di un negozio di Lavagna. All’interno si trovava un cellulare del valore di 200 euro. Il 28enne è denunciato per “furto aggravato” e anche di “violazione dell’obbligo di dimora”.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!