Ecco le prove di carico sui ponti del Rupinaro

Chiavari. I camion da poco più di 40 tonnellate l’uno vengono collocati, progressivamente, sul ponte sul Rupinaro in corso Valparaiso. Stessa operazione verrà effettuata, dalle 14, su quello di viale Tappani.

Ovviamente, il traffico diventa più sostenuto nelle strade che rimangono aperte in contemporanea. L’operazione, però, è necessaria per il progetto definitivo di abbattimento e ricostruzione dei ponti stesi, per la messa in sicurezza del torrente. Una “stazione totale robotica” collocata sotto al ponte misura, in tempo reale, quanto la struttura venga inclinata dal peso posto sopra. Nel caso di corso Valparaiso, si è arrivati, stamattina, a collocare il terzo camion. I conti definitivi, però, si faranno concluse anche le operazioni del pomeriggio. La capacità di sopportazione del peso del ponte di corso Valparaiso sarà determinante per stabilire l’ordine con il quale abbattere e ricostruire i vari ponti. La varifica statica è aeseguita dalla società di Bolzano “Ingegneri Patscheider & partner srl”.

error: Contenuto protetto!