News

I risseu fotografati dai droni: presentazione a Zoagli

Zoagli. Fa tappa a Zoagli, al Castello Canevaro, la presentazione del libro fotografico “Prie de mȃ”, di Rosangela Mammola, dedicato ai sagrati in risseu presenti da Portofino a Moneglia (nella foto, quello della chiesa zoagliese di San Martino, appena rifatto).

L’appuntamento è sabato, 31 marzo, alle 10.30. Fa sapere il Comune di Zoagli: “Dopo i saluti istituzionali di Franco Rocca, sindaco di Zoagli e di Emanuele Canevaro, presidente Castello Canevaro, interverranno Rosangela Mammola, coautrice e curatrice dell’opera, Marco Vigo, artigiano della Ditta Vigo Mosaici di Genova, Bruno Ravera, fotografo professionista, Agnese Avena, storico e guida turistica e Roberto Locrasto, Consigliere GLFC- Genova-Liguria Film Commission. Si tratta insomma dell’ormai collaudato format dell’incontro a più voci organizzato dall’Associazione Culturale HIROAndCO e moderato per l’occasione dalla giornalista Isabella Puma”

 Il sindaco Rocca commenta: “L’opera si presenta come un insieme coordinato di fotografie che ritraggono 56 siti, contenenti risseu particolarmente estesi in una parte del territorio del levante ligure, che sono stati “immortalati” tramite l’uso della tecnologia d’avanguardia dei droni. Si tratta di un viaggio affascinante all’interno di un percorso storico rappresentato da un artigianato di elevatissima qualità e professionalità che ci consegna una fotografia del territorio ligure di inedita, ma anche di straordinaria e struggente bellezza”.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!