News

Silent Wines apre le porte a tutta Italia, 105 espositori in Baia del Silenzio

Sestri Levante. Torna in Baia Silent Wines, in programma domenica 25 e lunedì 26 marzo all’ex Convento dell’Annunziata. La terza edizione della manifestazione, organizzata dalla Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori – F.I.S.A.R. e dall’Accademia dei Sapori prevede come di consueto degustazioni guidate, abbinamenti cibo-vino, showcooking, seminari di approfondimento, possibilità di acquistare i prodotti dei 105 espositori, provenienti per la prima volta da tutta Italia: “In questa edizione, viste le molte richieste di partecipazione, Silent Wines si è aperto a tutta Italia – dichiara Giuseppe Ianni, delegato F.I.S.A.R. di Tigullio e Cinque Terre -. Inevitabilmente gli spazi espositivi sono aumentati e, di conseguenza, l’offerta dei prodotti di eccellenza. Domenica e lunedì si potrà acquistare tutto quanto in esposizione e, inoltre, si potranno degustare i piatti a disposizione nei diversi punti ristoro previsti. Oltre alla Liguria con numerosi produttori, saranno presenti Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Marche, Campania, Sicilia e Sardegna”. Tra le novità della terza edizione anche tre produttori di champagne, uno di rum, tre opifici artigianali, una sala dedicata al nebbiolo (barolo, barbaresco, gattinara) e alle bollicine della Franciacorta; non mancherà il “Bio” con un produttore di liquori liguri, una gelateria, un produttore di salumi di carne biologica e numerosi vini rigorosamente italiani. La manifestazione durerà nei due giorni dalle 10 alle 20, il ticket di degustazione che, comprende l’ingresso e la possibilità di assaggiare i vini di tutti gli espositori e partecipare ai diversi showcooking e seminari, ha un costo di 12 euro per i privati, 8 euro per operatori del settore e Soci F.I.S.A.R., Ais, Onav, Fis; per chi volesse fermarsi tutto il giorno saranno a disposizione quattro punti ristoro. Emiliano Bixio, organizzatore: “Questa manifestazione nasce per valorizzare e promuovere il nostro territorio e tutte le eccellenze italiane nel mondo del vino e non solo”.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!