Sports

Prima categoria B: giornata amara per tutti

OLIMPIC PEGLIESE-COGORNESE 1-0
Ruben Padi (allenatore Cogornese):”Il calcio è bello ed é per quello che oggi chi ha vinto festeggia e chi perde parla e recrimina. Oggi abbiamo parlato troppo in campo e abbiamo fallito alcune facili occasioni sotto porta. E quando siamo riusciti a fare gol ci ha pensato l’arbitro ad annullarlo. Peccato, tre punti persi. Speriamo di rifarci sabato”

SAN DESIDERIO-RIESE 3-0
Saverio Marullo (presidente Riese):”Il nostro campionato assomiglia ad una maledizione. Abbiamo fallito un rigore all’8′ e un minuto dopo ci è stato annullato un gol per motivi misteriosi. Poi al 20′ – incredibile ma vero come sabato scorso- abbiamo subito l’espulsione del portiere. A quel punto abbiamo cercato di resistere, ma non è stato facile. Avendo iniziato 50′ dopo alcuni giocatori sono dovuti uscire per motivi di lavoro. Altri si sono infortunati. Un lato positivo forse c’è però: abbiamo toccato il fondo, ora non possiamo peggiorare. Proviamo a ripartire”.

RUENTES-CELLA 0-0
Nicola D’amato (presidente Ruentes):” Anche oggi la fortuna si è dimenticata di noi, ci abbiamo provato in tutti i modi a chiudere la partita ma le occasioni che abbiamo creato non siamo riusciti a concretizzarle per un soffio. Ottima la prestazione di Della Casa che è riuscito a neutralizzare un rigore generoso dopo 5 minuti di gioco. La Ruentes non si arrende”.

Torna su
error: Contenuto protetto!