News

La Federazione (con Valentina Vezzali) a Chiavari per parlare di un “Palascherma”

Chiavari. Chiavari rimane città centrale per la scherma italiana. Dopo aver ospitato i Campionati del Mediterraneo 2014 e gli Europei Master 2017, nella giornata di giovedì 15 marzo sarà sede della seduta di marzo del Consiglio Federale (nella foto, i membri).

Appuntamento, a partire dalle 10, presso l’Hotel Monterosa dove, secondo quanto fa sapere la Federazione Italiana Scherma, “prima di affrontare i numerosi punti previsti all’Ordine del Giorno della riunione,  il presidente Giorgio Scarso, assieme anche ad alcuni grandi nomi della scherma azzurra come Valentina Vezzali, Maurizio Randazzo e Giampiero Pastore, incontrerà il sindaco di Chiavari Marco Di Capua, l’assessore allo Sport Gianluca Ratto e il neo deputato Roberto Bagnasco assieme alla dirigenza della Chiavari Scherma, rappresentata dal presidente Nicola Orecchia e dal maestro Giovanni Falcini. Sarà anche l’occasione per affrontare il tema relativo al Palascherma ed alla sua importanza strategica non solo per offrire una struttura più moderna e più accessibile per gli allenamenti degli atleti della Chiavari Scherma ma anche per poter ospitare nuovi eventi di portata nazionale e internazionale che siano occasione di richiamo di sportivi e turisti a Chiavari e in tutto il comprensorio”.

Torna su
error: Contenuto protetto!