News

Atp svecchia le corriere: 10 nuove in servizio entro aprile, 24 in estate

Carasco. Atp Esercizio modernizza il proprio parco mezzi. Si è appena chiusa la procedura di bando, per 3 milioni e 300mila euro, per l’acquisizione di 10 nuovi mezzi da 12 metri (piccoli) tipo “Crossway Line, Diesel Euro 6” (nella foto), che, annuncia l’azienda, verranno impiegati soprattutto nelle linee dell’entroterra sia nel Genovesato sia nel Levante:

“Si tratta di una risposta concreta a quelle che sono le richieste e le esigenze dei nostri clienti, che giustamente hanno più volte segnalato la necessità di poter viaggiare a bordo di corriere più comode e moderne – spiega il presidente di Atp Esercizio Enzo Sivori -. Il fornitore è Iveco e i nuovi mezzi entreranno materialmente in servizio entro la prossima primavera, al massimo in aprile”. Intanto il 2 marzo è stato pubblicato  un nuovo bando per l’acquisto di 24 autobus interurbani classe II da 10,5 metri, per 5 milioni di euro. La gara si chiuderà il 6 aprile prossimo. Le 24 corriere, che verranno utilizzate in tutte le linee di Atp, saranno attive durante la prossima estate e serviranno in particolare la Riviera di Levante, la Val Graveglia, la Fontanabuona, l’Aveto. “Per tanti anni non si sono fatti acquisti di nuovi mezzi, perché chi ci ha preceduto alla guida della Città Metropolitana, azionista di maggioranza di Atp Esercizio, ha lasciato andare allo sbando l’azienda e il trasporto pubblico”, commenta  Claudio Garbarino, consigliere delegato ai trasporti della Città Metropolitana.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!