News

Allerta giallo dalle 20 di sabato su tutta la Liguria

Genova. La protezione civile regionale ha diffuso l’allerta meteo diramata da Arpal sulla base degli ultimi aggiornamenti previsionali: si tratta di allerta giallo per temporali, sui bacini piccoli e medi di tutta la regione, e scatta dalle 20.00 di domani, sabato 10 marzo. L’eventuale allerta per la giornata di domenica sarà diramata domani in tarda mattinata, quando saranno disponibili i modelli ad alta risoluzione e si potranno effettuare le valutazioni idrologiche, informano dalla protezione civile. Ecco la situazione nel dettaglio:

 

La Liguria sarà interessata da una perturbazione atlantica a cavallo fra sabato e domenica. I primi effetti sulla nostra regione si vedranno già domani: sabato infatti sarà una giornata nuvolosa caratterizzata da piogge sparse e isolati rovesci/temporali. Dal tardo pomeriggio, con l’approssimarsi del fronte, avremo un’alta probabilità di temporali forti o organizzati su tutto il territorio regionale. Domenica le precipitazioni attraverseranno la Liguria da ponente verso levante, con piogge diffuse e rovesci, e un’alta probabilità di temporali forti o organizzati.

DOMANI, sabato 10 marzo 2018: L’approssimarsi di un fronte atlantico al Mediterraneo determina una intensificazione dei flussi umidi sulla Liguria. A partire dalle prime ore della notte piogge sparse e rovesci o isolati temporali, localmente moderati su ABCDE con cumulate fino a significative su BCE; a partire dal tardo pomeriggio alta probabilità di temporali forti o organizzati su ABCDE.

DOPODOMANI, domenica 11 marzo 2018: Il transito di un fronte atlantico determina dalle prime ore del giorno piogge diffuse e rovesci in rapida estensione da Ponente verso Levante. Sono attese intensità moderate su BCE con cumulate elevate su ABCE, significative su D; alta probabilità di temporali forti o organizzati su ABCDE. Fenomeni in parziale attenuazione dal pomeriggio a partire da Ponente. Venti forti meridionali su BCE anche rafficati fino a 50-60 km/h

Torna su
error: Contenuto protetto!