Sports

Prima categoria D, colpo Aurora, capolista affondata:Playoff più vicini”

AURORA-CANALETTO 2-0
Carlo Olivieri (presidente Aurora):”Grande partita contro quella che resta comunque la migliore squadra del campionato: due gol su rigore, ma entrambi netti. Abbiamo giocato bene il primo tempo, nella ripresa loro hanno provato a pareggiare, ma nel finale è arrivato il nostro raddoppio. Un tempo per uno, dunque, anche se noi abbiamo avuto le occasioni migliori. Sono tre punti importanti per la classifica e per il morale. Vincere il campionato? Non credo sia possibile vista la distanza dalla vetta. Ma abbiamo fatto un passo avanti significativo verso i playoff”.

SESTIERI-SEGESTA 4-0
Alessandro Lenzi (allenatore Sestieri):”Avevamo bisogno dei 3 punti per continuare la corsa salvezza e la vittoria è arrivata, ma abbiamo evidenziato ancora una volta grosse difficoltà nello sbloccare la gara. Dobbiamo assolutamente acquisire maggiore cinismo e cattiveria in zona gol per giocarci al meglio le nostre carte salvezza. Importante il ritorno al gol di Di Dio, giocatore fondamentale per la squadra. Dopo aver colpito 7 pali finalmente ha rotto l’incantesimo! Molto felice per la rete di Rampone, al rientro oggi dopo un anno di assenza per i postumi del lungo infortunio al ginocchio”.
Stefano Bacherotti (allenatore Segesta):”Siamo in difficoltà numerica, inutile negarlo. Però il primo tempo mettiamo tutti in difficoltà. E se per caso una volta passassimo in vantaggio… Non ho molto da rimproverare a questi ragazzi. Continuiamo ad affrontare il torneo con serietà e con il sorriso”.

MONEGLIA-LEVANTO 1-1
Giovanni Tassano (allenatore Moneglia):”Giochiamo bene. Ma raccogliamo poco. Questa squadra ha dei valori che purtroppo vengono minati dal fatto di allenarsi sulle pietre alla Secca e giocare spesso sul fango, a causa delle piogge, a Deiva. Questo ci penalizza non poco. E agevola i nostri avversari come accaduto domenica”.

Torna su
error: Contenuto protetto!