News

L’ex biblioteca di Riva diventa un’aula informatica per la terza età

pc terza età

Sestri Levante. L’ex biblioteca di Riva si è trasformata in aula informatica per “aggiornare” gli over 55 sull’uso del pc e di internet. Terminata la riqualificazione dei locali di via Caboto, ha preso infatti il via il corso organizzato dall’Auser con il Comune, che ha provveduto ad aggiornare i 13 pc a disposizione degli utenti del corso e gli allestimenti della sala. L’iniziativa, legata al progetto più ampio per l’invecchiamento attivo, ha riposto a una esigenza sentita dalla popolazione di Sestri Levante e che ha riscontrato da subito una abbondante adesione. “Molte persone ci hanno chiesto di avere modo di essere ‘formati’ all’utilizzo dell’informatica e delle nuove tecnologie, per la fruizione consapevole di una serie di strumenti che fanno ormai parte della nostra quotidianità – commenta Antonietta Dentone, Presidente AUSER – . Sono molte le persone anziane, ma anche semplicemente in pensione, che per diverse ragioni – diffidenza, paura di sbagliare – vivono staccate da tutto ciò che ha a che fare con l’informatica, perché non sanno come utilizzarla correttamente. Questo approccio però genera un rischio di esclusione che vogliamo evitare: per questa ragione è importante sottolineare quanto questa iniziativa non abbia solo uno scopo didattico ma anche e soprattutto sociale” Il corso, gratuito, è aperto a 13 persone dai 55 anni in su che frequenteranno lezioni per un totale di 38 ore; le lezioni forniranno nozioni base di informatica e insegneranno a navigare in rete, con attenzione alle diverse possibilità di informazione e contatto che si possono “incontrare” on line, insegnando a riconoscere rischi e fake news . Inoltre sarà dedicato un approfondimento ai rapporti con la pubblica amministrazione che oggi molto spesso rilascia servizi on line. ASL, INPS, Agenzia delle Entrate, Comune forniscono informazioni e consentono di effettuare pratiche semplici attraverso i propri siti internet: scopo del corso è anche quello di insegnare a chi è meno giovane a capire il funzionamento di questi sistemi e a come muoversi all’interno di essi. Aggiunge Valentina Ghio, Sindaco di Sestri Levante: “Utilizziamo uno spazio pubblico per una iniziativa importante che risponde a una richiesta dei cittadini. Lo facciamo non solo mettendo a disposizione gli spazi ma impegnandoci nella loro riqualificazione così che continuino a costituire un elemento di valore per tutti i cittadini”.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!