News

La scuola Antola diventa antisismica

Rapallo. Sono costati circa 250mila euro i lavori di rifacimento della palestra alla scuola primaria Antola di Rapallo, che fa parte dell’istituto comprensivo Rapallo – Zoagli, laddove, si è annunciato oggi, alla inaugurazione della palestra, saranno investiti altri 530mila euro per interventi in chiave antisismica:

“Il primo stralcio vedrà un intervento importante con cerchiaggi in carbonio, che non andranno a intaccare la didattica, nel senso che verranno fatti dall’esterno – spiega il consigliere Filippo Lasinio-  A seguire un secondo stralcio che prevede il rifacimento delle facciate. Con la nostra amministrazione il plesso delle Antola viene  finalmente concluso.”

Nella palestra, invece, sono stati effettuati: il rifacimento della pavimentazione, grazie alla sostituzione del parquet, la modifica dell’impianto di illuminazione con lampade a basso consumo, il cambio delle finestre con sistema di apertura elettrico, la tinteggiatura interna ed esterna, lo spostamento dell’accesso alla palestra reso  indipendente e svincolato dall’altra palestra, interventi puntuali  di impermeabilizzazione in zone di criticità della copertura, infine la revisione e la pulizia dell’impianto di riscaldamento.

Il sindaco Carlo Bagnaco parla di investimenti nello sport per 1,5 milioni in tre anni: “La riqualificazione  della palestra era una promessa fatta da anni, finalmente siamo riusciti a portarla a termine grazie ad un enorme lavoro di tutti e con grande soddisfazione nel fare qualcosa per i nostri bambini”. Presenti  alla inaugurazione erano anche la direttrice scolastica Elisabetta Abamo, il consigliere delegato allo sport Vittorio Pellerano e la vicepreside e consigliera comunale Elisabetta Ricci.

La mattinata è terminata con una esibizione dimostrativa di un percorso ginnico, da parte degli studenti delle classi le classi 5A – 5B che hanno eseguito un piccolo percorso misto realizzato con le docenti di Educazione Motoria.

Torna su
error: Contenuto protetto!