Sports

Il ritorno di Foppiano:”Grande emozione, grazie a Porro per il lavoro che ha fatto. Ora subito Caperanese e Isolese, sarà dura ma proveremo a divertirci”.

Il primo allenamento lo ha diretto ieri sera. E l’entusiasmo che lo accompagna da sempre si è subito manifestato. Mauro Foppiano torna in panchina. E lo fa di nuovo dalla Fontanabuona. Non Moconesi, ma Calvarese. Non Eccellenza, ma Prima categoria. “La categoria non è un problema – dice Foppiano -. Sono carico e contento. Sono stato accolto benissimo. E ho trovato una squadra preparata. Ma non avevo dubbi conoscendo i metodi di lavoro di Alessio Porro”.
Foppiano riparte e trova subito due avversari tosti:”Caperanese prima e Isolese poi, mica male – sorride -. Di certo ci sarà da soffrire. Ma la squadra è pronta. E proveremo a divertirci”.
Foppiano è fermo dalla scorsa estate:”Non è stato facile subito – dice -. Però mi sono goduto le domeniche con mia moglie. Offerte? Qualcuno mi aveva cercato. Chi? La Riese. Ieri ho avvertito i dirigenti chiavaresi che avevo accettato la Calvarese per correttezza. A loro avevo detto non perchè per me giocare al sabato è un problema”.

Torna su
error: Contenuto protetto!