News

Stopviolence#TuCome Me, primo premio al Caboto per il Quarto Stato al femminile

Chiavari. L’istituto di istruzione superiore “G. Caboto” di Chiavari si è aggiudicato il primo premio al concorso fotografico “Stopviolence#TuCome Me” organizzato dal Lions Club Genova Diamante con la rivisitazione al femminile del quadro di Pelizza da Volpedo “Il Quarto Stato”. Il concorso, rivolto ai ragazzi di età compresa fra i 17 ed i 21 anni, era teso a sensibilizzare i giovani al problema della violenza contro le donne, fisica, psicologica, sessuale ed economica. “Rappresentata da donne testimoni della varie professioni, la rivisitazione ha inteso indicare in un “Quarto stato femminile ” la marcia delle donne tesa alla riappropriazione dei pari diritti – spiega il dirigente scolastico Glauco Berrettoni-. Il Caboto è sempre stato molto attento alle tematiche della parità dei diritti fra uomini e donne e la partecipazione al concorso è stata la continuazione ideale del convegno organizzato dalla scuola e dallo Zonta International sulla medesima tematica. Come preside e come Lions sono doppiamente orgoglioso del premio che testimonia la capacità professionale degli insegnanti e degli studenti del Caboto”. La premiazione si è svolta nell’Aula magna dell’Istituto Suore Immacolatine di Genova, alla presenza del Governatore del Distretto 108 Ia/2 Giovanni Castellani e la Presidentessa del Club Loredana Vertuani. Vincitrice del primo premio la studentessa della IV D del Caboto Rosa Manzaroli,con la supervisione del docente Alessandro Zunino, che si è aggiudicata la partecipazione gratuita per due settimane al Campo Internazionale dei Leo in Portogallo.

Torna su
error: Contenuto protetto!