News

Omicidio di Sestri Levante, sulle fascette spunta il dna di Ginocchio

Sestri Levante. Una svolta con tanto di gravi indizi sull’omicidio di viale Roma a Sestri Levante, quello di Antonio Olivieri, artigiano 50enne. Secondo la perizia della scientifica sulle fascette sarebbe stato trovato il dna di Paolo Ginocchio, l’uomo di 45 anni accusato di averlo ucciso. L’indiziato è stato arrestato il 5 dicembre. Con lui in cella è finita anche la ex moglie di Olivieri, Gesonita Barbosa, nonché la fidanzata di Ginocchio. La donna è accusata di essere la mandante dell’omicidio.

Torna su
error: Contenuto protetto!