Primo Concorso Teatrale Carlo Dapporto, in gara anche i COOp-RTI

Sestri Levante. Sono stati illustrati oggi in conferenza stampa i dettagli del Primo Concorso Teatrale “Carlo Dapporto”, organizzato dall’associazione culturale Lupus in fabula, in collaborazione con il Comune di Sestri Levante, Mediaterraneo Servizi e Coop Liguria. Aperto alle compagnie teatrali di tutta Italia, dopo la selezione delle opere pervenute la fase finale si svolgerà dal 3 febbraio al 17 marzo2018, all’auditorium del Centro Culturale Lavagnina, con la messa in scena degli spettacoli dei quattro gruppi ritenuti più idonei. Le date della manifestazione sono il 3 febbraio 2018 con “Chez dimi’” dell’associazione culturale DimiDimitri di Novara, il 17 febbraio “Questa immensa notte” della compagnia teatrale “Gli amici di Jachy” di Genova, il 24 febbraio “La commedia di Candido” del G.a.d. di Pistoia e il 10 marzo “La ballata dei bambini morti per mafia” scuola di teatro La bazzarra di Torre del greco.
La premiazione si svolgerà durante la serata di gala finale, il 17 marzo, nella Sala Agave dell’ex convento dell’Annunziata. La giuria sarà composta da attori, registi e direttori artistici tra i quali: Gianni Masella, responsabile artistico del Teatro Sociale di Camogli in veste di presidente di giuria; l’attrice delteatro dell’Ortica di Genova, Simona Garbarino, volto noto per i trascorsi televisivi in “Quelli che il calcio” e altri programmi Mediaset; l’attrice e regista AnnaSolaro, da anni anima del teatro dell’Ortica. Oltre al Premio per il miglior spettacolo vi saranno riconoscimenti alla miglior regia, attore, attrice e un “premio di gradimento” che avrà come giuria il pubblico stesso.
Durante la serata si svolgerà la sezione COOpRTI-Teatrali COOP Liguria, spettacoli teatrali della durata massima di venti minuti. I finalisti prescelti sono:Teatro Oltre di Sciacca (Ag) con “Sono le cose che fanno ancora paura ai mafiosi” di F.Bruno, la Compagnia Macondo di Bologna con “Rukelie” di P.Millanta ela Compagnia Schio teatro 80 di Schio (Vi) con “76847” di G.Tedeschi, a valutarli sarà la giuria con l’aggiunta di un delegato Coop Liguria. Fuori concorso si esibirà, la compagnia ospitante “I Teatralmente Instabili”, laboratorio dell’Associazione Culturale Lupus in fabula, con il corto “In attesa” di L.Pirandello.

error: Contenuto protetto!