I bollini della Basko per scuole e società sportive

Ha preso il via oggi, martedì 23 gennaio, l’iniziativa di Basko “Diamo una mano alla scuola e allo sport”, che, sottolinea il gruppo commerciale, può raggiungere circa 800.000 studenti e oltre tremila strutture, nelle province di Genova, Savona, La Spezia, Imperia, Torino, Asti, Alessandria e Piacenza, dove il marchio è presente.

Sino al 16 aprile, infatti, si potranno consegnare alla scuola o alla struttura sportiva desiderata i bollini ottenuti facendo la spesa nei supermercati Basko, per l’acquisto di materiale scolastico e tecnologico da apposito catalogo. I beneficiari devono però essersi iscritti  sul sito www.diamounamanoallascuolaeallosport.it  

Basko ripropone un’iniziativa che aveva avuto grande seguito nella sua prima edizione, nel 2016. Quest’anno, però, oltre alle scuole, abbiamo voluto che partecipassero anche le strutture sportive dilettantistiche, coinvolte anch’esse in modo preponderante nella formazione dei giovani. Un’idea innovativa, senza precedenti nel nostro territorio”, commenta Giovanni D’Alessandro, Direttore Canale Basko (nella foto).Il progetto chiama a raccolta giovani, genitori e la comunità locale in generale per una missione comune, quella di contribuire al supporto delle strutture che giocano un ruolo fondamentale nell’educazione e benessere delle nuove generazioni”.

error: Contenuto protetto!