Omicidio Olivieri, la sorella ringrazia Polizia e Procura

Sestri Levante. “Grazie alla Polizia e alla Procura per aver chiarito questa tragedia”: è il sintetico commento rilasciato da Simonetta Olivieri, sorella dell’artigiano edile 50enne, tramite il suo legale Stefano De Bernardi, dopo la notizia dell’arresto dell’assassino del fratello e della sua complice, presunta. Poche parole che,  però,  racchiudono lo stato d’animo di un familiare che non si capacita di quanto avvenuto.

“Ora attendiamo il nulla osta da parte della magistratura per poter dar luogo al funerale di Antonio Olivieri” è l’unico commento del legale della sorella della vittima.

error: Contenuto protetto!