News

Via Entella e via Piacenza, “pulire le condotte idriche”

allerta

Chiavari. Gli allagamenti del 9 settembre nella zona di via Entella diventano un duro ammonimento in vista dell’autunno appena iniziato e il Comune di Chiavari diffonde, oggi, tre ordinanze del sindaco, Marco Di Capua, che impongono la pulizia delle condotte della rete di acque bianche, ma anche una  relazione formata dagli uffici comunali il 14 settembre, sulla situazione delle tubature in via Piacenza.

La relazione, che fa riferimento a sopralluoghi condotti anche con i tecnici Iren, dice che “il tubo esistente sul lato di ponente di via Piacenza aveva una occlusione, rimossa in fase di sopralluogo, nei pressi di un chiusino, dovuta al cedimento dello stesso”. Rimandate, per impossibilità tecniche ad eseguirle, ulteriori indagini con telecamere, “è emerso necessario intervenire sopra la confluenza dei due canali” di via Piacenza. A seguito dei sopralluoghi “è stato possibile accertare che anche il tratto più a monte del canale risultava completamente ostruito da detriti. Per tale motivo, la società “Iren Acqua Tigullio” ha disposto un intervento di pulizia”, iniziato l’11 settembre, “ma dopo alcuni giorni è risultata evidente l’impossibilità di operare con un mezzo addetto allo spurgo tradizionale. Per tale motivo, a detta dei tecnici della società, è in corso la ricerca di mezzi idonei”.

 

Insomma, un intervento ancora da mette in atto. Nel frattempo, però, le ordinanze impongono a Iren Acqua Tigullio la pulizia delle condotte delle acque bianche di via Entella, via Damiano Chiesa e piazza Sanfront, avvertendo che, “in caso di mancato adempimento, questo ente provvederà in via sostitutiva, con successiva rivalsa dei costi sostenuti”.  Allo stesso settore servizi tecnologici del Comune, si ordina di provvedere “ad eseguire la pulizia di caditoie e braccetti di collegamento con le canalizzazioni nella stessa via”, sebbene “con riserva di chiederne la ripetizione al gestore del servizio idrico, all’esito del ricorso in atto davanti al Tar Liguria”, visto che sul merito delle competenze, in questo caso, è aperta una vertenza.

Questo il commento dell’amministrazione, diffuso con comunicato stampa:Le ordinanze sono finalizzate ad attuare una corretta pressione su Idro-Tigullio Ireti, affinché le criticità riscontrate nei canali di deflusso delle acque bianche in Piazza Sanfront, Via Piacenza, Via Rivarola ( in particolare in Piazza Verdi, Via dei Gandolfo, Via Davide Gagliardo, Via Delpino, Via dei Botti) e Via Entella (nel tratto tra C.so Lavagna e Piazza Matteotti)  trovino al più presto una soluzione. Dato lo stato in cui vertono i canali delle acque e l’avvicinarsi del periodo delle piogge autunnali, si è reso necessario tutelare i cittadini e prendere tutti i provvedimenti necessari per garantire massima la sicurezza in tutti i quartieri di Chiavari. Priorità dell’amministrazione comunale Di Capua è l’analisi approfondita e la messa in sicurezza delle canalizzazioni delle acque bianche cittadine: grazie ad una mappatura delle stesse, fornita da Iren, si procederà con una progettazione di massima per valutare possibili interventi di by pass delle canalizzazioni primarie”.

Most Popular

Torna su
error: Contenuto protetto!