News

Rapina in banca a Moneglia, tre in carcere

Moneglia. Tre uomini in carcere ed uno in fuga con parte del bottino: è quanto avvenuto alla banda, di origine romena, che il primo dicembre,  è riuscita ad entrare nella filiale del Banco Popolare di Lodi a Moneglia per uscirne con un bottino di 27 mila euro. Tre romeni fra i 29 ed i 39 anni sono stati rinchiusi in tre carceri in Toscana.

I carabinieri sono alla ricerca del quarto uomo che a quanto sembra avrebbe lasciato l’Italia. I tre finiti in cella sono stati “beccati” praticamente subito dopo il colpo, dai carabinieri, con parte della refurtiva. Parte dei soldi addirittura erano stati lasciato in un’altra auto usata per una parte della fuga.  Una serie di indizi importanti, come l’abbigliamento usato durante il furto, ritrovato nella macchina fermata dai militari, ha permesso al magistrato di firmare un’ordinanza di custodia cautelare.

Torna su
error: Contenuto protetto!