News

Il punto sull’Eccellenza: Rapallo e Moconesi, prima vittoria cercasi

Un punto in tre squadre. Il bilancio dell’ultimo turno di Eccellenza non può soddisfare il calcio del levante. Il pareggio del Monconesi, invece, può essere accolto quanto meno con un (mezzo) sorriso. Tre punti sarebbero andati meglio contro il Busalla. Ma alla fine l’importante è stato muovere finalmente la classifica. Ecco così che per la squadra di Alessandro Oggiano il pari deve essere un punto di partenza.
Non può sorridere invece il Rapallo. La sconfitta ad Albenga per 2-0 pesa e fa indubbiamente pendere l’ago della bilancia verso l’indice negativo in questo avvio di stagione. Va anche detto che la squadra probabilmente non meriterebbe l’attuale classifica. Con un po’ più di attenzione, qualche episodio sfortunato e qualche errore in meno oggi si potrebbe avere una situazione differente.
Domenica il derby contro il Moconesi sarà quanto mai interessante. Le due formazioni tigulline sono le uniche di tutto il campionato assieme alla Sestrese a non aver ancora vinto. Osservato speciale sarà Federico Mosto, il bomber che fino allo scorso anno giocava nel Moconesi.
Indolore, invece, la prima sconfitta stagionale della Sammargheritese nella lunga trasferta di Ventimiglia. Il gol iniziale della squadra ponentina è stato fatale. Peccato non aver mantenuto l’imbattibilità. Ma resta l’ottimo inizio di campionato.

Torna su
error: Contenuto protetto!