News

Il punto sulla Serie D: Lavagnese il volo continua, Sestri lascia qualche punto di troppo per strada

Altra giornata e altro segnale positivo dalla Lavagnese: il successo in casa del Savona. In uno stadio storicamente ostico e contro una squadra di valore con tanti ex (a cominciare dal tecnico Tabbiani) la squadra di Gabriele Venuti ha conquistato meritatamente i tre punti. E la classifica continua a sorridere con il primo posto assieme al Ponsacco. I piedi restano per terra. Ma è innegabile che la squadra stia crescendo non solo dal punto di vista del gioco, ma anche della personalità. Senza questa qualità non si può vincere in un campo così difficile come quello del Savona. Ora avanti con fiducia e continuando a lavorare. La serenità con cui i bianconeri possono vivere questo momento può essere un’arma in più.
Il Sestri Levante, invece, si è dovuto accontentare di un punto contro il Viareggio. Alla fine è andata bene così visto che i corsari erano sotto 2-1. Ma la sensazione di lasciare sempre qualche punto di troppo per strada è evidente. Qualche episodio sfortunato e anche qualche errore sta condizionando il cammino della squadra di Amoroso che domenica ha assistito alla partita dalla tribuna in quanto squalificato. Con lui anche Cristiano Lucarelli, altro ex giocatore di Serie A, a seguire il figlio che gioca nel Viareggio. Tra Lucarelli e Amoroso il conto delle gare in Serie A supera le 600 unità.
Il Sestri giocherà la prossima partita interna lontano dal Sivori. Il terreno di gioco, infatti, dovrà essere seminato e il match con il Ligorna del 22 otobre sarà disputato al Broccardi di Santa Margherita.

Torna su
error: Contenuto protetto!