News

Mobilità e viabilità, i progetti di Santa Margherita Ligure

Sibelius

Santa Margherita Ligure. In attesa di vedere sul campo l’applicazione dell’intesa con Atp ed i Comuni vicini per la gestione dei pullman turistici, Santa Margherita annuncia il ritorno delle corse aggiuntive, nei giorni festivi, che collegano il centro alle località collinari (San Lorenzo, Quartiere degli Ulivi, Nozarego), pagate dal Comune per supplire ai tagli recentemente attivati da Atp. Le corse suppletive riprenderanno da domenica prossima, 17 settembre:

il sindaco Donadoni ed il consigliere con delega alla Mobilità, Alberto Balsi, manifestano la loro soddisfazione per il servizio restituito alla cittadinanza e per l’affermarsi di nuovi sistemi di trasporto, non ultimo le macchine elettriche che si vedono sempre più spesso ricaricarsi alle colonnine elettriche distribuite in città. Si chiude, invece, per quest’anno, l’esperienza della “Corrierina del mare”, la navetta quotidiana che ha effettuato le ultime corse domenica scorsa, allestita dal Comune con le associazioni di albergatori e balneari. Infine, il prossimo primo ottobre i pullman turistici torneranno a parcheggiare a Punta Pedale, nella zona del Covo di Nord Est, che rimarrà loro dedicata sino al primo marzo. Si passa, quindi, a sei mesi di “liberazione” dai pullman per il quartiere di San Siro, contro i cinque degli anni precedenti.

Torna su
error: Contenuto protetto!