News

Rifiuti a Rapallo, nuova attività di pulizia per garantire ordine e igiene

Rapallo. Al via a Rapallo un’intensa attività di pulizia del territorio nel periodo in cui, in città, si registrano maggiori presenze di residenti e turisti. E dunque aumentano anche i rifiuti, a discapito di igiene e decoro. Inoltre è un’attività che si rende necessaria vista la perdurante situazione di siccità, abbinata al caldo eccezionale. E’ per questo che l’amministrazione comunale ha deciso di potenziare i servizi di pulizia, ritiro dei rifiuti e educazione al rispetto delle norme in tema di conferimento rifiuti, per le prossime quattro settimane. Verranno effettuati degli spazzamenti extra nelle ore notturne (dalle 18.00 alle 24.00 o dalle 19.00 all’una di notte) comprensivi di ripasso delle postazioni rifiuti, il lavaggio con enzimi dei marciapiedi e delle aree pedonali e il raddoppio del servizio di ritiro degli ingombranti. A tale proposito saranno verranno effettuati interventi straordinari delle postazioni con cassonetti a presenti su tutto il territorio, finalizzato al contrasto degli abbandoni e dei conferimenti impropri.

<Ho richiesto agli uffici e al Comando di Polizia Municipale, una collaborazione straordinaria ed esemplare per verificare che i nostri sforzi non vengano vanificati da comportamenti incivili da parte dei cittadini. E, come già detto altre volte>, spega l’ssessore Arduino Maini, <non sono solo i privati cittadini a conferire in maniera impropria, ma spesso sono le attività commerciali che abbandonano i rifiuti o, comunque, non rispettano le norme di conferimento negli appositi cassonetti>. <Un’importante iniziativa per migliorare il decoro e la pulizia e l’igiene nella nostra città; è altrettanto importante che vengano effettuati i controlli, sia sul servizio che svolgerà l’azienda appaltatrice, sia sui conferimenti>, aggiunge il sindaco Carlo Bagnasco. <Ho predisposto una specifica attività interna al Comune di realizzazione di dossier fotografici dei lavori svolti e allo stesso tempo una maggiore attenzione alle isole di conferimento per evidenziare eventuali comportamenti scorretti>.

Torna su
error: Contenuto protetto!