News

Chiavari, Di Capua firma il Patto per il turismo

piazza Gagliardo

Chuavari. Il Sindaco di Chiavari Marco Di Capua ha aderito al Patto per lo sviluppo strategico del turismo, promosso dalla Regione Liguria, al fine di sviluppare una strategia di promozione turistica coordinata. La Regione Liguria nel 2017 investirà oltre 10 milioni di euro per il comparto, di cui 2 milioni dedicati interamente ai Comuni che sottoscriveranno il documento. L’adesione è stata fortemente voluta dall’assessore al turismo Gianluca Ratto, per gestire al meglio le ricchezze del territorio, per migliorare la qualità dell’offerta turistica del comune, e per creare risorse utili alla riqualificazione territoriale e paesaggistica.

I Comuni che decidono di aderirvi devono garantire una serie di requisiti e iniziative condivise, tra cui: fornire i dati sugli eventi e manifestazioni, partecipare al progetto della app “#lamialiguria e “Wifi Liguria”, collaborare con Regione e con l’Agenzia “In Liguria” per la creazione e promozione dei prodotti turistici individuati dalla programmazione regionale e per la realizzazione di progetti turistici di eccellenza o inseriti nei programmi europei, garantire la collaborazione con altri soggetti pubblici e privati, nello specifico tra uffici d’informazione e di accoglienza turistica, ed aderire alle iniziative di contrasto all’abusivismo in campo turistico. <Vogliamo soddisfare al meglio le nuove esigenze del turista moderno, sempre più alla ricerca delle tipicità, delle eccellenze enogastronomiche e culturali del territorio: le analisi dei flussi turistici nella nostra regione dimostra come i turisti, soprattutto stranieri, siano attratti dai nostri centri storici e dal nostro artigianato. Il Comune di Chiavari>, dice Di Capua, <parteciperà ad ottobre alla Fiera Internazionale del Turismo a Rimini, occasione per promuovere il nostro territorio, migliorare l’offerta e l’accoglienza del Comune, creare efficaci opportunità di networking tra realtà diverse, puntando sull’accoglienza e il tempo libero>.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!