News

Spiagge accessibili a tutti, a Sestri Levante ce ne sono cinque

Sestri Levante.  È fissato per sabato 12 agosto alle 10.00 il taglio del nastro di due progetti importanti per Sestri Levante: l’apertura della quinta spiaggia accessibile della città e l’installazione di un defibrillatore in Baia del Silenzio. Il progetto che fa riferimento alla nuova spiaggia accessibile, sarà denominato NoiHandiamo “da Levante” ed è sviluppato dall’associazione “NoiHandiamo” in collaborazione con “ATS Baia del Silenzio” e Comune, grazie all’ottenimento di un finanziamento regionale che ha premiato la proposta progettuale avanzata da Sestri Levante. Si tratta questa volta di un ingresso al mare accessibile mediante una pedana posizionata nella zona di Portobello e una sedia “sand&sea”, cioè auto spinta: il servizio di accesso, data la conformazione della baia e il poco spazio disponibile, sarà a chiamata, disponibile dalle 9.00 alle 19.00 nella stagione balneare.

È stato possibile sviluppare un progetto di questo tipo grazie alla presenza di altre quattro spiagge libere accessibili, funzionanti e sempre aperte, che hanno consentito di ovviare al problema di installazione di strutture fisse e più ingombranti su una porzione di arenile con spazi limitati. Inoltre, grazie alla disponibilità di “Mediaterraneo Servizi” sarà possibile utilizzare il bagno accessibile all’ingresso del Annunziata. Salgono così a cinque le spiagge accessibili a Sestri Levante: oltre a quella in Baia del Silenzio, è stata aperta nel giugno scorso la spiaggia accessibile di Sant’Anna, che si è andata ad aggiungere ai progetti della spiaggia dei Balin, di Riva Levante e Riva Ponente, tutti realizzati grazie alla collaborazione nata tra l’associazione “Noi Handiamo”, il Comune e realtà private adottando la formula delle 3 A – Associazionismo, Aziende e Amministrazione. Sempre la mattina di sabato sarà l’occasione per installare e inaugurare il defibrillatore acquistato grazie alla cena di beneficenza organizzata da “AD Food Experience” e Yacht Club Sestri Levante. I fondi raccolti durante l’evento e l’impegno delle aziende coinvolte nel progetto hanno consentito l’acquisto di due defibrillatori, uno dei quali è già installato e attivo presso il porto di Sestri Levante mentre il secondo verrà installato in occasione dell’inaugurazione della spiaggia di sabato. Il defibrillatore sarà posizionato all’altezza della fontanella posta all’ingresso della Baia del Silenzio di Salita alla Penisola, corredato da una cartellonistica adeguata a garantirne la massima visibilità. L’apparecchio, fornito dei più attuali sistemi di funzionamento è dotato di una voce guida per il suo utilizzo e al momento dell’attivazione, grazie alla presenza di una scheda telefonica al suo interno, provvede alla chiamata del 118, delle forze dell’ordine e mette direttamente in comunicazione l’utilizzatore con un operatore della centrale di controllo degli apparecchi. La presenza della scheda gps all’interno del defibrillatore consente anche la costante localizzazione dell’apparecchio, funzione utile in caso di eventuali furti. L’amministrazione si farà carico dei costi di assistenza e controllo del defibrillatore. Queste funzioni, fondamentali per garantire la perfetta operatività dell’apparecchio, sono basate sul sistema “Control you”, attraverso il quale il defibrillatore procede quotidianamente a una autodiagnosi del suo stato di funzionamento attraverso il collegamento in remoto con la centrale operativa, una funzione che in caso di problemi consente l’immediato intervento di un operatore.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!