Entertainment

Carlo Denei racconta Genova Canta, in scena domani al Porto Antico

Genova- Manca solo un giorno all’attesissimo evento musicale che si terrà domani, 6 luglio, alle ore 21:30 presso la Piazza delle Feste del Porto Antico.

 Genova Canta, quinto appuntamento della Rassegna Ridere d’Agosto… ma anche prima, organizzata dal Teatro Garage, è una vera e propria festa della genovesità e vede in scena cinque grandi protagonisti di casa nostra: Franca Lai e I Belli, Piero Parodi, Michele, Enrico Bianchi con I  Gens e Carlo Denei.

Proprio a Carlo Denei, noto cabarettista, autore di Striscia La Notizia, nonché cantautore, abbiamo rivolto qualche domanda per scoprire qualcosa in più su Genova Canta

Carlo, come nasce l’idea di riunire cinque artisti, tutti di Sestri Ponente?

L’idea nasce da Piero Parodi che voleva vedere riuniti i suoi amici e regalare ai sestresi una grande festa musicale che si è svolta lo scorso luglio in Piazza Tazzoli nel cuore di Sestri dal titolo “Sei sestrin per Sestri”, riscuotendo un grandissimo successo. Il Teatro Garage ha molto apprezzato questa iniziativa tanto da permetterci di riproporla in una vesta rivisitata, dal titolo Genova Canta, dove a far da padrona sarà la musica folk e pop accompagnata dalla  comicità e dalla danza, insomma non mancherà proprio nulla.

Oltre ad essere tutti originari dI Sestri c’è qualcosa che vi accomuna?

Ci accomuna il sogno di portare la musica folk genovese ad essere amata e apprezzata così come accade a Napoli, dove i cantanti folk sono considerati delle vere star regionali. Vogliamo trasmettere ai giovani la voglia di mantenere viva la tradizione musicale folklorica nostrana.

Tu Carlo in veste di cabarettista e autore sei un po’ il collante di questo spettacolo ma come in molti sanno sei anche un cantautore, in mezzo a quattro cantanti resisterai alla tentazione di  proporre un tuo brano?

Chi lo sa…dovrete venire per scoprirlo. Ad un certo potrei lasciare la scena a Juan Bon Govi, il personaggio che ho creato per avvicinare i meno giovani alla musica italiana, traducendola in genovese. Si il mio ruolo sarà quello di rendere ancora più leggero uno spettacolo che promette non solo canzoni e allegria ma anche forti emozioni e qualche lacrimuccia.

 Perché la gente deve venire a vedere Genova Canta?

Beh innanzitutto perché a casa fa caldo e noi portiamo una ventata di freschezza, soprattutto  dovuta al fatto che siamo cinque artisti usciti dal congelatore proprio per l’occasione, (scherza). Parlando seriamente,  siete tutti caldamente invitati a partecipare  perché  è un’occasione unica imperdibile per  vedere cinque   artisti così importanti per la nostra regione e non solo, riuniti in uno stesso grande spettacolo. Non ve ne pentirete!

LE PREVENDITE SI EFFETTUANO
PRESSO UFFICIO TEATRO GARAGE via Casoni 5-3-B Genova da lunedì a giovedì ore 15,00 -18,00
Visit Genoa via Garibaldi 12r – tel. 010 557 29 03
Pgp Viaggi e Vacanze, via Quinto, 100/R Genova tel 010.323.10.43
on line: www.happyticket.it
nei giorni di programmazione al Porto Antico – Piazza delle Feste apre a partire dalle ore 20,00

Torna su
error: Contenuto protetto!