News

Daniele Raco nel suo nuovo libro racconta storie d’azzardo: “la Gallina non è un animale intelligente” ma può diventare una malattia

Genova. “La Gallina, storie d’azzardo” è il nuovo libro di Daniele Raco, amatissimo cabarettista savonese, alla sua prima vera prova da scrittore. Al di là della simpatia che può suscitare il titolo, questo non è un  libro propriamente comico.

Nel gergo dei giocatori di slot, per gallina si intende una delle macchinette più famose in circolazione.

Cosa potranno mai avere  in comune un barista, un ex direttore delle poste, un comico, un politico, un muratore e una casalinga? Ciò che in qualche modo unisce i protagonisti di questo racconto è il maledetto demone del gioco che si impossessa delle loro vite distruggendole giorno dopo giorno.

Come racconta lui stesso, Daniele Raco ha deciso di parlare di questo delicato argomento perché lo ha riguardato da vicino . “Ho scelto di scrivere questo libro, molto diverso dai precedenti che sono sostanzialmente la trasposizione dei miei spettacoli teatrali,  perché il gioco d’azzardo è una vera e propria malattia e bisogna avere il coraggio di parlarne e di chiedere aiuto. Ad un certo punto mi sono reso conto che non riuscivo  più a controllare questo “vizio” ma che era lui a controllare me. Essere  consapevoli di avere un problema è il primo passo del delicato percorso verso  il ritorno alla vita normale. Lo scopo del libro è  quello di portare alla luce quali sono le situazioni di disperata quotidianità che affliggono le vittime del gioco d’azzardo. Ho sentito la necessità di scrivere la Gallina perché  credo che possa  servire sia a chi ha avuto o ha ancora questo problema ma anche a chi crede che i giocatori d’azzardo non siano delle persone bisognose di aiuto ma solo delle “leggere”. Da questa malattia, così come per il diabete, è impossibile guarire totalmente ma si può arginare e controllare

La copertina di questo libro ha un valore particolarmente importante per te giusto?

Si, la copertina è stata realizzata interamente dalla mia compagna Antonella e questo ha un significato molto importante per me. La sua vicinanza in tutto questo percorso è stata fondamentale”.

Le prime copie fisiche de “La Gallina storie d’azzardo”, saranno disponibili dal 20 maggio e si potranno poi acquistare durante le serate di Daniele Raco e sul suo sito www.danieleraco.com. Al momento è attiva una campagna di campagna di crowdfunding  per prenotare con diverse modalità in anteprima la copia del libro, autoprodotto dallo stesso autore.

Per avvalorare il significato di questo libro, Il desiderio di Daniele Raco sarebbe quello di organizzare le presentazioni in alcuni locali e bar dove non si gioca più né alle macchinette né alle lotterie.

Torna su
error: Contenuto protetto!