Musica

La musica dei Genesis protagonista al Teatro di Cicagna con un doppio concerto: Real Dream e The Cage

Cicagna. Sabato 6 maggio sul palco del Teatro di Monleone di Cicagna alle ore 20.30, due band i Real Dream e i The Cage daranno vita ad  un evento musicale unico e imperdibile sulle note dei più grandi successi dei Genesis,  un grande omaggio a cinquant’anni dalla formazione del celebre gruppo britannico.

Per l’occasione i Real Dream proporranno in versione integrale il sesto album dei Genesis THE LAMB LIES DOWN ON BROADWAY pubblicato nel 1974. Mentre il gruppo The Cage presenterà il meglio della produzione Genesis “Era Hackett”.

I Real Dream, nati a Genova nel febbraio del 1996 sono una tra le 15 migliori cover band dei Genesis presenti in Italia, paese dove le influenze musicali di questo gruppo si sentono particolarmente vive. L’attuale formazione dei Real Dream, si compone di Alessandro Della Corte alle tastiere, Andrea Orlando alla batteria e percussioni, Tiziano Tacchella alle chitarre e Paolo Viccinelli al basso, chitarra 12 corde e bass pedal. Per quanto riguarda la voce, da dicembre lo storico cantante Alessandro Corvaglia ha lasciato il gruppo e attualmente i Real Dream sono alla ricerca di un nuovo elemento. Appositamente per il grande concerto che si terrà a Cicagna si esibirà con la band l’artista romano Angelo Catania.

Il repertorio dei Real Dream spazia soprattutto nel primo decennio della produzione musicale dei Genesis, con pezzi composti dal 1970 al 1980 circa, raccogliendo il consenso dei fans più legati all’ “Epoca Gabriel” e del primo periodo “Collins”.

La passione per questa musica Progressive e la ricerca della sua più profonda magia espressiva fa dei Real Dream un gruppo di riferimento nel panorama italiano delle Tribute band Genesis.

La seconda parte della serata sarà affidata al gruppo di Parma i The Cage, band nata a NewYork nel 2009. I Componenti sono: Marco Vincini alla voce, Emanuele Nanni alle tastiere, Salvatore Siracusa alla chitarra, Giovanni Invidia al basso e Claudio Miele alla batteria.

 

Torna su
error: Contenuto protetto!