News

Ladri seriali nelle gioiellerie, denunciati “Bonnie & Clyde”

Rapallo. Abili, veloci, sfacciati quanto basta ed il gioco era fatto: uscivano dalla gioielleria con il bottino che subito dopo vendevano nei negozi di “Compra Oro”. Era questa la trafila della coppia “Bonnie & Clyde” italiana, immortalata da alcune videocamere di sorveglianza. Secondo la polizia  del Commissariato di Rapallo, i due – lui di 49 e lei di 45 anni – avrebbero messo a segno almeno quattro furti: fra ciondoli in oro ed anelli, in altrettante gioiellerie tra Rapallo e Sestri Levante, In alcuni casi i commercianti si accorgevano della merce mancante dopo diversi minuti a causa dell’abilità dell’uomo. In alcuni casi la complice faceva da palo all’esterno delle gioiellerie.

Torna su
error: Contenuto protetto!