Pillole #antistress

Pillole #antistress: lo yoga potente antistress

Lo yoga potente antistress
Essendo un’insegnante di yoga prima o poi sarei arrivata a parlarvene :-). Praticandolo e portandolo agli altri è parte integrata e integrante della mia vita personale e professionale ed è motore continuo di ben-essere. La disciplina yoga è stata riconosciuta tra i Patrimoni Orali e immateriali dell’Umanità dall’UNESCO.
L’antica saggezza dello yoga porta innumerevoli benefici…è sufficiente digitare su qualche motore di ricerca in internet “yoga e benefici” per trovarsi difronte a migliaia di contributi provenienti da tutto il mondo. Rispetto alla tematica che ci sta a cuore ovvero “lo stress” possiamo dire che, tra gli effetti della pratica yoga, c’è un riequilibrio del funzionamento del sistema nervoso autonomo. Abbiamo già visto la differenza tra sistema nervoso simpatico e parasimpatico (facenti capo al sistema nervoso autonomo), a cosa sono deputati e come questo disequilibrio provoca sintomi legati all’ansia, alla depressione, al dolore cronico, disturbi cardio circolatori, ipertensione. A dimostrazione riporto un articolo de La Stampa di qualche tempo fa che mette in evidenza i risultati di una ricerca per cui lo stress è causa di squlibrio del sistema nervoso e della ridotta funzionalità del neurotrasmettore inibitorio GABA, la cui bassa attività si riscontra proprio nei disturbi che citati prima. Sono stati scelti due gruppi: un gruppo si dedicava allo yoga, l’altro gruppo – di controllo – a semplici passeggiate. Si è evidenziato l’aumento della produzione di GABA nel primo gruppo.
Lo yoga è accessibile a tutti e a portata di mano, non abbiate timore a provare!Ci sono scuole e insegnanti in ogni dove.

Buona Pasqua e alla prossima pillola #antistress!

Torna su
error: Contenuto protetto!