News

Sestri Levante, torna il festival fotografico “Penisola di Luce”

Sestri Levante. Torna a Sestri Levante, il festival fotografico “Penisola di Luce”, giunto alla sua 11^ edizione. E’ stato presetato in Regione unitamente al 69°Congresso Nazionale FIAF: appuntamento dal 19 al 23 aprile.  <Essere invasi da oltre 500 fotografi significa avere l’occasione di mettere in mostra al meglio il nostro territorio e promuoverlo grazie al lavoro di chi con uno scatto può raccontarlo in modo più efficace rispetto alle parole. Il fatto che Sestri Levante sia contestualmente sede del Congresso Nazionale della Federazione Italiana Associazioni Fotografiche è un riconoscimento di Sestri Levante e del suo comprensorio come luogo unico da immortalare e come centro culturale vivo che può stimolare progetti e riflessioni anche a livello nazionale. Regione Liguria è pronta a confrontarsi con gli stimoli che potranno arrivare dal congresso>, ha detto l’assessore regionale alla cultura Ilaria Cavo. Numeri importanti e ancora in crescita, che gli organizzatori stanno registrando, sia per il Congresso FIAF sia per “Portfolio al Mare-Penisola di Luce”, un vero e proprio iter narrativo per immagini. Valentina Ghio, Sindaco di Sestri Levante, ha sottolineato il grande orgoglio del Comune nell’essere partner dell’associazione Carpe Diem nell’organizzazione di “Penisola di Luce”:

<Un evento nato anche dalla volontà dell’indimenticabile Lanfranco Colombo, in cui l’amministrazione comunale ha creduto da subito, ben conoscendo la professionalità e la passione che muovono i membri dell’associazione Carpe Diem. E in effetti la manifestazione ha sviluppato un percorso che, anno dopo anno, ha arricchito Sestri Levante, il panorama culturale della città e chi la frequenta con un programma sempre stimolante e ricco di contenuti interessanti sia per gli appassionati del settore sia per il grande pubblico>. <Ospitare un evento così importante per il mondo della fotografia è un premio al grande lavoro svolto dall’associazione Carpe Diem e da tutto il movimento fotografico che da sempre ha trovato in questo territorio un terreno ideale di sviluppo>, ha dichiarato Roberto Montanari, coordinatore artistico del festival. <L’incontro con Lanfranco Colombo e la nascita di questa manifestazione è stata la naturale evoluzione di un potenziale che necessitava di un suo collocamento strutturato, oggi riconosciuto in “Penisola di Luce”>.

Torna su
error: Contenuto protetto!