Musica

Per la Settimana del Teatro a Cicagna: Omaggio a Giorgio Gaber e un divertente Moliere

Cicagna. Anche il Teatro di Monleone di Cicagna è lieto di partecipare alla Settimana del Teatro con due spettacoli, uno già inserito in cartellone e uno appositamente selezionato per gli eventi della manifestazione.

In scena giovedì 30 marzo alle ore 21, un omaggio al cantautore e commediografo Giorgio Gaber, un’artista che ha fatto la storia della canzone, del teatro e dello spettacolo in Italia.

Da un’idea di Davide Fabbrocino, lo spettacolo Cercando il Signor G., di e con Alessandro Damerini e Davide Fabbrocino, è un viaggio alla ricerca della poetica del Signor G.; canzoni, prosa e qualche riflessione personale in un dialogo aperto con il pubblico, per scoprire insieme un messaggio sempre attuale: la visione della vita in perfetto stile teatro-canzone che ha caratterizzato l’opera di Gaber.

L’interno della stanza era arredato con materiale di riciclo, sul divano di pallet il giovane era riverso supino, senza vita, coperto solo da un plaid in simil poliestere:zebrato…”

Così inizia il viaggio dei due artisti.

Si prosegue sabato 1 aprile alle ore 21.00 con Il Tartufo di Jean Baptiste PoquelinMolière” nel riadattamento e regia di  Ivaldo Castellani. Uno dei grandi classici del teatro di tutti i tempi, riproposto dalla Compagnia Stabile Teatro Rina e Gilberto Govi di Genova.

Il Tartufo la commedia di Molière rappresentata per la prima volta nel 1664, originariamente in tre atti, poi in cinque, è la satira più feroce che sia mai stata scritta contro l’ipocrisia. E’ una commedia politica, in cui l’autore prende di mira quei falsi devoti che, in opposizione ai libertini, amorali e atei, si riuniscono in congregazioni con lo scopo di tutelare la religione e il buon costume.

Provocatoria per il suo carattere anticonformistico, proprio perché colpiva l’ipocrisia religiosa, l’opera incontrò fortissime resistenze, suscitò critiche e polemiche, perciò ne fu vietata la rappresentazione. Solo nel 1669, dopo diverse e forzate correzioni si ebbe il consenso del Re e si ripropose al pubblico la commedia con il titolo Le Tartuffe o l’imposteur.

E come da piacevole tradizione, al sabato sera a partire dalle ore 20.00, nel foyer del Teatro di Cicagna, non potrà mancare l’APERITEATRO, l’aperitivo informale offerto dalla Direzione del Teatro a tutti gli spettatori.

 

Torna su
error: Contenuto protetto!