News

Andamento demografico a Sestri Levante, le statistiche del 2016

Sestri Levante. <La statistica è uno degli elementi fondamentali per conoscere la città, per avere la
consapevolezza che è alla base di una efficiente gestione del territorio>. dice il sindaco Valentina Ghio, supportata dal vice ed assessore ai servizi demografici Pietro Gianelli, che ha presentato i dati riferiti al 2016. Il Comune li diffonde nell’ottica di un approfondimento e di una riflessione. I residenti a fine 2016 risultano 18.512 di cui 8800 maschi e 9712 femmine. Di questi 1.315 sono di cittadinanza straniera. I nati nel 2016 sono stati 116, di cui 67 maschi e 49 femmine, 11 unità in più
rispetto al 2015; i deceduti sono stati 271, 26 unità in meno rispetto al 2015. Gli iscritti per immigrazione sono stati 664; quelli cancellati per emigrazione sono stati 575. In termini di struttura la popolazione è caratterizzata da una prevalenza marcata della componente femminile che supera quella maschile di 912 unità, e prevalentemente anziana con un indice di invecchiamento alto e stazionario nell’ultimo quinquennio, pari a 268,30, Italia 161,4 Liguria 246,5. Gli ultracentenari sono 11, i più longevi 2 donne di 105 anni.

La popolazione per fasce d’età risulta così suddivisa: 0-18: 2.573, 19-65: 10.477, 66-105: 5.462. Le famiglie residenti a Sestri sono 9.086 di cui oltre il 43% monocomponente. Sono infatti 3.930 le persone che vivono sole. 18.380 cittadini vivono in famiglia, 120 in regime di convivenza e 12 persone senza tetto o senza fissa dimora. I matrimoni civili celebrati nel 2016 sono stati 62, 7 dei quali sono stati celebrati in spiaggia, mentre quelli religiosi sono stati 65. Le unioni civili sono state 2, entrambe di sesso femminile. I divorzi brevi sono stati 11, 32 nel 2015. I cognomi più diffusi nel Comune sono: Muzio, 224 unità, Nicolini, 215 unità, Gandolfo, 188 unità, Stagnaro, 151 unità, Castagnola, 124 unità.

Torna su
error: Contenuto protetto!