News

Santa Margherita Ligure, sbloccati oltre due milioni di euro

Santa Margherita Ligure. Il Comune di Santa Margherita Ligure ha chiesto e ottenuto lo sblocco delle risorse vincolate, dei cosiddetti spazi finanziari ministeriali, per un totale di 2 milioni 603 mila euro per interventi inerenti alla scuola e al dissesto idrogeologico. L’amministrazione, facendo seguito agli interventi in corso con la rigenerazione urbana sull’edificio Rossi, ha puntato in particolare sulla riqualificazione dei fabbricati scolastici a beneficio dei ragazzi e delle famiglie, con interventi alle aree interne ed esterne.

<Le opere sono principalmente volte al risparmio energetico e alla riqualificazione complessiva dei prospetti della scuola Scarsella e della scuola Rossi, prevedendo altresì il completamento della sostituzione dei serramenti e il rifacimento di spazi interni, bagni e spogliatoi>, precisa l’assessore ai lavori pubblici Linda Peruggi, che coglie l’occasione per ringraziare per la collaborazione e il lavoro i colleghi Beatrice Tassara e Valerio Costa. È stato anche finanziato integralmente un intervento legato al dissesto idrogelogico e cioè il rifacimento di un muro in via Crosa dell’Oro. Dice il Sindaco Paolo Donadoni: <Continuiamo a puntare sulla scuola. Prosegue il cammino per il potenziamento delle strutture, infrastrutture e servizi per le famiglie, che ha il suo fulcro nella riqualificazione e nel miglioramento dei nostri plessi scolastici>.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!