News

Fincantieri, Armanino: promuovere la formazione per dare lavoro ai giovani del territorio

Riva Trigoso. Il consigliere comunale di Futuro per Sestri Albino Armanino ha presentato una mozione sul futuro occupazionale dello stabilimento Fincantieri di Riva Trigoso. Dopo le dichiarazioni di Angelo Fusco, direttore divisioni navi militari di Fincantieri, sull’aumento dei carichi di lavoro nei prossimi anni per il cantiere integrato Muggiano-Riva e quelle dell’amministratore delegato Giuseppe Bono, in occasione del varo della fremm Martinengo, sulla mancanza di manodopera locale, Armanino ricorda che <sono decenni che nel cantiere di Riva Trigoso non si affiancano più i giovani a persone con esperienza, magari prossimi alla pensione, al fine di tramandare i mestieri e le competenze derivanti da anni di lavoro, ma si è preferito affidare gli appalti a ditte esterne, senza preoccuparsi di creare una continuità aziendale. Sicuramente non si possono incolpare i giovani per queste decisioni>. Il consigliere chiede quindi al sindaco e al consiglio comunale di impegnarsi per rimarcare nuovamente l’importanza del cantiere di Riva Trigoso per il territorio e <respingere qualsiasi riorganizzazione che comporti spostamenti e perdite occupazionali>. Si chiede inoltre di <impegnare la Regione, che ha il compito della formazione, e il suo presidente Giovanni Toti a portare avanti un progetto che incentivi la formazione professionale e che contribuisca a creare nei giovani una mentalità aperta anche ai lavori manuali e tecnici del settore, per salvaguardare il futuro delle fabbriche che sono rimaste sul nostro territorio> e di coinvolgere anche i Ministri Roberta Pinotti e Andrea Orlando e tutti i parlamentari liguri nella difesa della realtà rivana.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!