News

Ragazzina accoltellata dal padre, la nonna interrogata dal pm

Chiavari. Sarà interrogata lunedì pomeriggio la nonna della ragazzina accoltellata dal padre a Chiavari la settimana scorsa. La famiglia, di origine ecuadoriana, è praticamente separata. Il padre della piccola, 42 anni, è in carcere con l’accusa di tentato omicidio. La ragazzina, di dodici anni, è ricoverata all’ospedale Gaslini a seguito delle ferite causate dal padre con un coltello. Mentre la nonna della piccola, nonchè madre dell’indagato, ha dovuto lasciare la casa, luogo del crimine, poichè sottoposta a sequestro dell’autorità giudiziaria.

Lunedi pomeriggio la nonna, indagata per omissione di soccorso, dovrà spiegare al pm il suo comportamento durante l’aggressione del figlio sulla nipotina. L’anziana sarà difesa dal legale Valentina Lucatorto. Intanto mercoledì ci sarà la nomina del medico legale il quale analizzerà le ferite inferte dall’indagato per chiarire se potevano causarle la morte. Se cioè la sua azione può rientrare nel “tentato omicidio” o, magari, nel reato di “lesioni aggravate” come sostiene il legale Fabio Curatola, difensore dell’indagato.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!