News

Omicidio stradale, automobilista condannato a 10 anni

  1. Moneglia. Un automobilista è stato condannato a 10 anni di carcere per omicidio stradale. Il conducente dell’ auto era ubriaco, drogato, con la patente revocata e l’auto, infine, era sprovvista di assicurazione. La sentenza è stata pronunciata con rito abbreviato, quindi la pena è stata ridotta di un terzo. L’incidente risale al 18 ottobre 2016. L’auto condotta da Biagio Cappiello, 34 anni, investì ed uccise Umberto Andrea Leone, di Carrara, addetto alla vigilanza di un cantiere sull’autostrada Genova-Livorno all’altezza di Moneglia.

Torna su
error: Contenuto protetto!