News

Più cultura a Chiavari, incontro a Roma

Roma. Più cultura a Chiavari. Oggi si sono recati a Roma, il sindaco Roberto Levaggi e il vice Sandro Garibaldi, per incontrare presso il ministero per i beni e le attività culturali, il sottosegretario, onorevole Dorina Bianchi. Ad accompagnare la delegazione anche il coordinatore regionale per la Liguria del Nuovo Centrodestra, Gino Garibaldi, e il gestore del teatro Cantero di Chiavari, Pier Enrico Dall’Orso. Scopo della visita era avviare le pratiche per richiedere finanziamenti, ministeriali ma anche europei, per portare a Chiavari sempre più cultura e per completare o avviare alcuni importanti progetti. Hanno detto al termine della riunione, Levaggi e Sandro Garibaldi: <Abbiamo iniziato un percorso molto importante e positivo per richiedere un finanziamento complessivo tra i cinque e i sei milioni di euro da investire per la cultura, tra Palazzo Rocca, il Cantero, il vecchio tribunale e la zona di Santa Caterina che collega via Sant’Antonio con piazza dei Bastioni.
Il Cantero infatti, essendo vincolato dalla Soprintendenza, può accedere ai finanziamenti pubblici. L’iter per ottenere i fondi andrà avanti naturalmente con il parere della Regione, ma intanto siamo già molto soddisfatti per l’incontro con il sottosegretario, che ha dimostrato di apprezzare molto le nostre idee e i nostri progetti. La stessa onorevole Dorina Bianchi, ci ha assicurato la sua presenza a Chiavari nel mese di marzo, insieme all’architetto Francesco Scoppola,  direttore generale per le Belle Arti ed il Paesaggio del Ministero, per visionare personalmente i progetti che abbiamo illustrato a voce.>
Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!