News

“Nonna sprint” al volante travolge ciclista e scappa, 86enne nei guai

caserma

Chiavari. Nonna di 86 anni travolge un ciclista e non si ferma a soccorrerlo: la “pirata” della strada, al termine di accertamenti da parte dei militari del Radiomobile della Compagnia dei carabinieri di Chiavari, è stata denunciata in stato di libertà per <<fuga dopo aver provocato incidente stradale con feriti>>. Non è la prima volta che una “nonnina” continui per la sua strada dopo aver causato un sinistro mentre si trova alla guida: una vicenda analoga che ebbe molto risalto mediatico risale a cinque anni fa circa. L’anziana alla guida della sua auto urtando e facendo cadere un ciclista perse la targa. Disse di non essersi accorta di nulla. E in aula confermò che aveva fretta poichè era in ritardo per un appuntamento dal dentista.

L’attuale vicenda, invece, deve essere approfondita ma a quanto sembra la 86enne, residente a Zoagli, non ha prestato soccorso ad un ciclista da lei investito a Cicagna. L’uomo per quella caduta ha riportato ferite guaribili in dieci giorni. Per la “nonnina sprint”, per il momento, c’è stato il ritiro della patente. 

Torna su
error: Contenuto protetto!