News

Evento benefico a Rapallo il 10 febbraio, a cura di Cif, Zonta e Le Arti si Incontrano

Rapallo. Tutto pronto per l’evento benefico del 10 febbraio all’auditorium delle Clarisse di Rapallo, che vede coinvolte molte realtà associative del territorio. Alle 21.00 sarrà in scena la compagnia dialettale “Misci e Ma Acciapei”, con “ Un cappello pin de boxie”. L’evento è promosso e organizzato da C.I.F., Centro Italiano Femminile Chiavari, Zonta International Club Portofino Tigullio e Club Le Arti si Incontrano. Ha un fine benefico legato al recente terremoto che ha colpito il centro Italia. Il ricavato sarà infatti devoluto a una giovane coppia, Lorenzo Battistini e Ilaria Amici, coltivatori che hanno investito tutti i loro risparmi per inseguire il sogno di realizzare uno dei maggiori impianti di zafferano sul territorio nazionale a San Pellegrino di Norcia, in provincia di Perugia.

Il terremoto del 24 agosto scorso ha seriamente compromesso la loro attività rendendo inagibile il laboratorio di lavorazione e i magazzini di stoccaggio di attrezzature e prodotti. Sono stati recuperati miracolosamente 120.000 bulbi di zafferano che grazie all’aiuto di amici e parenti sono stati messi a dimora; nonostante tutto Lorenzo e Ilaria non vogliono arrendersi. La loro storia ha colpito le associazioni organizzatrici che, insieme a diversi partner contano di riuscire a dare un aiuto concreto a Lorenzo e Ilaria.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!