News

Usa il nome di un noto avvocato per fare ricorso contro una multa

Chiavari. Fantasia ed ingegno ha dimostrato di averne, anche troppo. Ma la sua “sfacciataggine” l’ha portata ad ottenere una denuncia e, con molta probabilità, un processo penale. Una donna, ha pensato di presentare un ricorso al Giudice di Pace – per una multa fatta da Trenitalia a causa della mancanza del biglietto – usando il nome di un noto avvocato di Chiavari. La “falsaria” ha anche creato diversi indirizzi mail da dove far partire il ricorso e dove poter ricevere gli atti, fingendosi appunto un legale. A smascherarla sono stati gli agenti di polizia che sono risaliti a lei dopo che il vero avvocato era stato contattato dagli uffici del Giudice di Pace per il ricorso del quale, ovviamente, non sapeva nulla. L’ingegnosa 48enne è stata denunciata per sostituzione di persona è una quarantottenne italiana.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!