Sports

Pallanuoto, domani la “Classicissima” Recco-Brescia

Genova. La A1 di pallanuoto maschile prende velocità. E domani alle 20,30 ad Albaro torna per la prima volta quest’anno quella che è stata la finale scudetto delle ultime stagioni: Recco-Brescia. Il Recco è favorito ma il Brescia anche quest’anno vuole provare a fare il guastafeste.

“È una gara importantissima che però non decide nulla – osserva mister Vujasinovic -. È sempre bello affrontare squadre come il Brescia, non vediamo l’ora di giocare questo tipo di partite, perché più avversari forti incontriamo e più cresciamo. Domani ci aspetta una battaglia, io spero di vedere i miei ragazzi lottare fino alla fine, poi il risultato sarà quel che sarà: se si perde non è una tragedia perché quello che conta è vincere a maggio”.
Fischio d’inizio  alle 20.30 in una piscina “sold out” e alla presenza del ct del Settebello Sandro Campagna. Prima del match sarà ricordata la figura di Gianni Carbone, già presidente della società ed ex sindaco di Recco. Il presidente Maurizio Felugo e l’amministrazione comunale consegnsranno una targa alla famiglia Carbone.
Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!