Sports

Pallanuoto, domani c’è Pro Recco-Barceloneta

Genova. Vigilia di Champions per la Pro Recco che domani affronterà alle piscine di Albaro il Barceloneta, ancora imbattuto e diretto inseguitore dei biancocelesti nel girone europeo. Alle 20.30 Tempesti e compagni si troveranno di fronte gli spagnoli reduci dal pareggio casalingo con lo Jug campione d’Europa in carica. Una sfida particolare per il “Chalo” Echenique che con il team catalano ha vinto una Champions League tre anni fa.

Per il mancino, calottina numero 8, non sarà però la prima volta contro i suoi ex compagni, affrontati già l’anno scorso con il Primorje: “Il Barceloneta ha giocatori molto veloci e per questo dovremo essere bravi a contrastare le loro controfughe – ammette l’argentino naturalizzato spagnolo -. Il mio processo di ambientamento? Sta andando bene, mi trovo alla grande in questo gruppo fortissimo, sono davvero felice di essere arrivato alla Pro Recco”.  “Ho ritrovato la squadra al completo solo pochi giorni fa dopo le vacanze natalizie e gli impegni di World League – aggiunge mister Vujasinovic -. Ci aspetta una partita difficile nella quale servirà molta attenzione. Conosciamo il Barceloneta, è un club che ha fatto molto bene negli ultimi anni e se vogliamo portare a casa i tre punti dovremo dare il 100 per cento”. Arbitri dell’incontro saranno Kun (Ungheria) e Voevodin (Russia), delegato il greco Stavropoulos. La gara sarà trasmessa in diretta televisiva su Sportitalia, canale 60 del digitale terrestre.   Nella foto, Vujasinovic, allenatore della Pro Recco.

Premi per inserire un commento

Scrivi una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
error: Contenuto protetto!